humanitas

Humanitas è un termine chiave non solo della cultura latina, ma anche di tutto il mondo antico. Il punto di partenza per l’elaborazione di questa essenziale categoria concettuale si può rinvenire nel celebre verso di Terenzio Homo sum, humani nihil a me alienum puto, cioè“sono uomo e credo che nulla di ciò che è umano mi sia precluso”. In positi...

Humanitas è un termine chiave non solo della cultura latina, ma anche di tutto il mondo antico. Il punto di partenza per l’elaborazione di questa essenziale categoria concettuale si può rinvenire nel celebre verso di Terenzio Homo sum, humani nihil a me alienum puto, cioè“sono uomo e credo che nulla di ciò che è umano mi sia precluso”. In positivo: tutto ciò che è umano mi pertiene.
Con humanitas si fa quindi riferimento alla dignità dell’essere umano in ogni sua singola manifestazione: dai diritti fondamentali alle espressioni più evolute e sofisticate del progresso scientifico e della vena artistica. Uomo come creativo e scienziato, dunque, ma anche umile esecutore; uomo al vertice della piramide sociale, ma anche bimbo affamato del Biafra, bisognoso di tutto: e più si scava, più si comprende che anche chi fa mostra della massima sicurezza in realtà ha bisogno del confronto con il suo prossimo, alla ricerca di una risposta ancora lontana per gli interrogativi più riposti dell’anima.

Più

humanitas Ci sono 3 libri.

Mostrando 1 - 3 di 3 libri
Mostrando 1 - 3 di 3 libri